Lo staff

Prof. Gianluigi Bacchetta – Direttore CCB

Attualmente è professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari e Professore a contratto presso l’Università di Teheran. Direttore del Centro di Conservazione della Biodiversità (CCB) e Direttore dell’HBK (Hortus Botanicus Karalitanus) dell’Università di Cagliari. Attualmente è Vicedirettore del Corso di Dottorato in Scienze e Tecnologie della Terra e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari, Presidente della rete GENMEDA, vicepresidente del consiglio scientifico del Conservatoire Botanique National Corse e delegato regionale per l’ambiente e paesaggio del Fondo Ambiente Italiano. Inoltre, è membro del consiglio scientifico del Conservatoire Botanique National Méditerranéenne e del Centro Regionale di Competenza RESTART.

Dal 1991 si occupa di studi geobotanici e di biologia della conservazione vegetale in ambito mediterraneo e della diversità vegetale delle isole per quanto riguarda la fitoclimatologia e la fitogeografia. Ha pubblicato circa 600 articoli scientifici, la maggior parte dei quali su riviste internazionali e ha collaborato con editori italiani e internazionali a 21 libri scientifici. Svolge attività di peer reviewer per riviste nazionali e internazionali nel campo della conservazione della biodiversità. Inoltre, è principal investigator di vari progetti internazionali (LIFE+, Interreg, ENPI, ENI, Erasmus+) finanziati dall’Unione Europea e dalla fondazione privata MAVA.

Contatti: bacchet@unica.it

Researchgate: https://www.researchgate.net/profile/Gianluigi-Bacchetta

Ph.D Mauro Fois

Laureato in Scienze Naturali presso l’Università degli Studi di Cagliari, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Botanica Ambientale e Applicata. Attualmente è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente (DISVA) dell’Università di Cagliari; svolge attività di docenza presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università degli Studi di Sassari. Dal 2010 collabora con il Centro Conservazione Biodiversità (CCB) partecipando alla realizzazione di diversi progetti di ricerca sulla conservazione della biodiversità vegetale, occupandosi nello specifico di studi sulla distribuzione, l’ecologia, lo stato di conservazione e le possibilità di ripristino degli habitat mediterranei, con particolare interesse per i contesti insulari e le aree umide. Consigliere del Direttivo della Società Botanica Italiana – sezione sarda per il triennio 2021-2023.

Contatti: mfois@unica.it

Researchgate: https://www.researchgate.net/profile/Mauro-Fois

Ph.D Francesca Meloni

Laureata in Scienze Naturali presso l’Università di Cagliari, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Botanica Ambientale e Applicata e il titolo di Doctor Europaeus, oltre ad un Master in Europrogettazione. Attualmente è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari. Dal 2005 collabora con il Centro Conservazione Biodiversità (CCB) partecipandoalla realizzazione di diversi progetti di ricerca sulla conservazione in situ ed ex situ e occupandosi in specifico di progettazione e gestione di progetti europei. Dal 1999 si occupa di comunicazione e divulgazione scientifica e collabora con lo staff didattico dell’Orto Botanico di Cagliari nella realizzazione delle visite guidate e dei percorsi educativi.

Contatti: meloni.francesca72@gmail.com

Researchgate: https://www.researchgate.net/profile/Francesca_Meloni6

Ph.D Marco Porceddu

Nato a Serramanna nel 1983. Laureato in Rilevatore di Ambienti Naturali e Dottore di Ricerca in Botanica Ambientale ed Applicata. Dal 2021 è il Curatore della Banca del Germoplasma della Sardegna (BG-SAR) presso il Centro Servizi Hortus Botanicus Karalitanus (HBK) dell’Università degli Studi di Cagliari. Si occupa principalmente di conservazione ex situ e studi sull’ecofisiologia della germinazione di specie endemiche minacciate di estinzione e di interesse conservazionistico della Sardegna. Nel CCB collabora attivamente nell’ambito di vari progetti nazionali ed internazionali finalizzati alla conservazione della biodiversità vegetale.

Contatti: porceddu.marco@unica.it

Researchgate: https://www.researchgate.net/profile/Marco_Porceddu

Ph.D Lina Podda

Laureata in Scienze Naturali presso l’Università di Cagliari, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Botanica Ambientale e Applicata e il titolo di Doctor Europaeus. Attualmente è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari (DISVA). Dal 2003 collabora con il Centro Conservazione Biodiversità (CCB) partecipando alla realizzazione di diversi progetti di ricerca sulla conservazione in situ ed ex situ e occupandosi nello specifico dello studio delle piante aliene invasive. Socia fondatrice della Cooperativa Diomedea, dal 1999 si occupa di divulgazione e di educazione ambientale, collaborando con l’Area Marina Protetta di Capo Carbonara nella gestione dei servizi educativi del CEAS.

Contatti: lina.podda@unica.it

Researchgate: https://www.researchgate.net/profile/Lina-Podda

Ph.D Marco Sarigu

Laureato in Scienze Naturali presso l’Università di Cagliari, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Botanica Ambientale e Applicata e il titolo di Doctor Europaeus. Attualmente è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari (DISVA). Dal 2012 collabora con il Centro Conservazione Biodiversità (CCB) partecipandoalla realizzazione di diversi progetti di ricerca sulla conservazione in situ ed ex situ e occupandosi nello specifico di analisi morfo-colorimetriche applicate su semi di specie di interesse conservazionistico, cultivar locali di interesse agronomico e identificazione di archeosemi provenienti da contesti archeologici.

Contatti: msarigu@unica.it

Researchgate: https://www.researchgate.net/profile/Marco-Sarigu

Ph.D Alba Cuena Lombraña

Laureata in Scienze Ambientali presso l’Università di Toledo, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Botanica Ambientale e Applicata. Attualmente è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università degli Studi di Cagliari (DISVA). Dal 2010 collabora con il Centro Conservazione Biodiversità (CCB) partecipando alla realizzazione di diversi progetti di ricerca sulla conservazione in situ ed ex situ e occupandosi nello specifico di monitoraggi di specie di Direttiva Habitat, inventari delle zone umide della Sardegna e altre attività in campo. Per la parte ex situ, collabora attivamente all’interno della Banca del Germoplasma della Sardegna (BG-SAR), con le raccolte e le prove di germinazione delle specie conservate.

Contatti: alba.cuena@unica.it

Researchgate: https://www.researchgate.net/profile/Alba-Cuena-Lombrana

Ph.D Giacomo Calvia

Laureato in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Sassari, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Botanica Ambientale e Applicata presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente (DISVA) dell’Università di Cagliari, dove è attualmente assegnista di ricerca. Dal 2015 collabora con il Centro Conservazione Biodiversità (CCB), partecipando alla realizzazione di vari progetti di ricerca volti alla raccolta di germoplasma di specie rare e d’interesse conservazionistico, occupandosi poi nello specifico di studi sulla distribuzione, l’ecologia e lo stato di conservazione delle conifere in Sardegna. È consigliere del Direttivo della Società Botanica Italiana – sezione sarda – per il triennio 2021-2023.

Contatti: giacomo.calvia@gmail.com

Researchgate: https://www.researchgate.net/profile/Giacomo-Calvia

Ph.D Maria Enrica Boi

Laureata in Scienze Naturali presso l’Università di Cagliari, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in “Scienze e tecnologie della terra e dell’ambiente” nel 2019. Attualmente è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università degli Studi di Cagliari (DISVA). Dal 2015 collabora con il Centro Conservazione Biodiversità (CCB) partecipando alla realizzazione di diversi progetti di ricerca e occupandosi nello specifico di phytoremediation (fitorisanamento) di aree soggette a contaminazione da metalli pesanti e metalloidi, come le aree minerarie. Nell’ambito di tali ricerche ha collaborato e collabora con il Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche (DISCG) e con il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura (DICAAR) dell’Università di Cagliari. Inoltre, collabora attivamente all’interno della Banca del Germoplasma della Sardegna (BG-SAR), con le raccolte, le prove di germinazione delle specie conservate e in particolare con specie di interesse per il fitorisanamento.

Contatti: mariae.boi@unica.it

Researchgate: https://www.researchgate.net/profile/Maria-Boi

Ph.D Andrea Lallai

Laureato in Scienze della Natura, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Botanica Sistematica presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente (DISVA) dell’Università di Cagliari. Dal 2015 collabora con l’Hortus Botanicus Karalitanus (HBK) occupandosi del censimento e della conservazione delle collezioni viventi. La sua attività di ricerca si svolge nell’ambito della agro-biodiversità, in particolare della vite domestica e selvatica, attraverso l’analisi morfo-colorimetrica e la eco-fisiologia della germinazione. Inoltre, si occupa di Urban Forestry e nello specifico del censimento del verde urbano nell’area metropolitana di Cagliari

Contatti: lallaiandrea@gmail.com

Reserchgate: https://www.researchgate.net/profile/Andrea-Lallai

Ph.D student Ludovica Dessì

Laureata in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente, attualmente iscritta al Dottorato di Ricerca di Scienze e Tecnologie della Terra e dell’Ambiente presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente (DISVA) dell’Università degli Studi di Cagliari. Collabora attivamente con Centro Conservazione Biodiversità (CCB) nell’ambito di vari progetti nazionali e internazionali per la conservazione della biodiversità, in particolare per la tutela di specie botaniche che hanno un interesse conservazionistico nel Bacino del Mediterraneo. Per la conservazione ex situ, collabora attivamente all’interno della Banca del Germoplasma della Sardegna (BG-SAR), con le raccolte e le prove di germinazione delle specie conservate.

Contatti: ludovica.dessi@unica.it

Researchgate:https://www.researchgate.net/profile/Ludovica-Dessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: